resistenza

Resistenza Toscana

Le origini della Resistenzia Toscana torna indietro a la sovranità lorenese espresso in due modi: da un lato, i nostalgici del passato repubblicano, al contrario di regalità e la dominazione straniera, e il bordo-spagnola, mostrando la loro opposizione agli Asburgo e costituiscono un gruppo Di grande pressione durante tutto il secolo, nutrita da nobili e ecclesiastici. La capacità di questi governanti, producendo un relè tra il personale delle segreterie e delle soluzioni che adottano nel momento in cui hanno vissuto con amarezza e delusione dominazione straniera, oppure incorporando parte del governo ai membri della élite locali che sostengono la sua politica ha portato con sé benefici Indubbiamente per tutta la società.